Percorso: >>Roombox & C. >>Argenteria "Gocce di Luna"
 
Terminata nel gennaio 2004
Ore di lavoro: circa 40
Misure in cm: L45 x H26 x P25


La realizzazione di questa opera non ha richiesto molte ore di lavoro perchè alcuni mobili sono stati acquistati già pronti, così come la maggioranza degli oggetti.
La struttura è in MDF e
il pavimento è stato realizzato in cartongesso: da un pannello di 13 mm di spessore, ho ritagliato il rettangolo grande per la base e le due sagome per la zona rialzata; poi ho inciso le fughe con un punteruolo e l'ho dipinto con colori acrilici, infine ho passato una mano di smalto all'acqua per conferire una leggera lucentezza. La tecnica della realizzazione dei pavimenti in cartongesso è un insegnamento della bravissima Oretta, amica e socia ADMI.



Questa volta ho voluto creare anche la facciata esterna, cosa che solitamente non faccio perchè preferisco dedicarmi alle ambientazioni interne.
La facciata è stata realizzata su una base di faesite sottile, sovrapponendo tra loro listelli in legno di diverso tipo, poi dipinti con una tonalità di rosa antico; le parti vetrate sono in polyver trasparente.


L'insegna con il nome del negozio è stata scritta a mano da mia mamma con una penna argento su carta lucida nera, ci siamo ispirate al font "Acadian"; la luna è in balsa dipinta e rivestita con microsfere argento.

Il negozio è illuminato da 20 faretti (una catena di luci natalizie che ho trovato facilmente, visto il periodo); il filo è stato nascosto in un controsoffitto.


Internamente la roombox è stata rivestita con carta da parati di due colori: blu nella parte inferiore e azzurro a piccoli motivi bianchi in quella superiore, con un listello sagomato a dividere le due zone.

In alto un listello semitondo fa da rifinitura e ha la funzione di appoggio del controsoffitto, mentre in basso uno zoccolino in noce completa il pavimento.

Gli articoli esposti nel negozio hanno le provenienze più disparate: alcuni sono veri oggettini d'argento, altre sono miniature in metallo acquistate all'estero, come i piatti e i servizi da the; le cornici sono realizzate con le lastrine in alpacca incise dal bravissimo Pierluigi, gli oggetti più piccoli sono creati con le perline.


All'interno della roombox sono appese tre specchiere (due sulla parete di fondo e una sulla parete sinistra); queste sono state realizzate con vere cornicette d'argento, sostituendo il vetro con piccoli specchi tagliati a misura.

Nella parte sinistra del negozio, rialzata, trovano posto un mobile ad angolo (acquistato grezzo e poi dipinto), un tavolino in "cristallo" e una piccola consolle semitonda.

Il tavolino ha il piano in plexiglas e la base è un pomello per cassetti in legno, dipinto con la stessa tonalità degli altri mobili. Sul tavolino fanno bella mostra di sè un piatto e un servizio da the.


La consolle è stata realizzata in legno, con gambe tornite acquistate già pronte, e dipinta anch'essa.
Sulla parete sopra di essa è stata appesa la specchiera più bella.
Sulla consolle, ornata da un centrino, sono esposte una bella cornice e una deliziosa lumachina in argento.

Nella parte centrale e destra del negozio sono sistemati una vetrinetta, il bancone di vendita (entrambi acquistati grezzi e poi dipinti) e uno scaffale appeso alla parete, tutti colmi di oggetti in argento.
In particolare, sul ripiano più alto della vetrinetta ci sono tre splendide cornici e su quello al centro due graziosissimi presepi in argento.

Davanti al bancone un bel tappeto dona calore al negozio. (un grazie a Paolo che l'ha "importato" direttamente dalla Turchia!)

Sul bancone ci sono uno specchio con una cornice molto lavorata, alcuni piccoli oggetti in esposizione, un'abatjour (non funzionante) con la base fatta di perline argento e cappello in carta pergamena ornato con una sottilissima passamaneria.

Lo scaffale appeso dietro il bancone è stato realizzato con la parte posteriore a specchio, ripiani in plexiglas e cornice in legno. Sui ripiani sono sistemati numerosissimi piccoli oggetti come scatoline, bottigliette, piccoli contenitori, creati per lo più con perline da bigiotteria in argento variamente assemblate tra loro.

All'interno del bancone di vendita sono esposti alcuni oggetti in peltro e altri in argento, tra i quali un gattino (a sinistra vicino al piatto) che ho da molti anni (almeno 15!) e che dopo tanto girare per bacheche, finalmente ha trovato una definitiva e onorevole sistemazione!